Aiuto

Perché la traduzione automatica non sarà mai migliore della traduzione umana?





Ciao a tutti,

Durante la mia presenza online qui sul sito PolyglotClub.com , ho notato che le persone tendono a utilizzare applicazioni di traduzione automatica più spesso che chiedere ad altri di aiutarle a tradurre un testo da una lingua a un'altra .
A mio parere, semplifichiamo fin dall'inizio la nostra visione dell'altra lingua. Per questo stiamo imboccando il sentiero breve e facile che potrebbe portarci in una meta sconosciuta. Io stesso traduttore, consiglio alle persone qui di socializzare, leggere tra le righe, essere in contatto con persone reali che si sono formate nel campo della traduzione (letteraria, scientifica, economica, cinematografica ecc.).
Un'altra cosa importante è avere abbastanza cultura per essere in grado di portare a termine il lavoro. Ad esempio, non puoi tradurre la parola spagnola ' Guantanamera ' senza sapere che si tratta di una donna residente a Guantanamo .

Più creiamo applicazioni che facilitano la traduzione da una lingua all'altra, più creiamo conflitti di comprensione. Le lingue non sono scatole di tabelle contenenti piccole unità lessicali.

Nel mio caso (la mia lingua madre è l'arabo), molti studiosi e scienziati hanno provato a digitalizzare le parole. Questa è una buona cosa. Resta però un grosso problema, che è l'ombra della contestualizzazione di significati ed espressioni.

Creiamo i nostri demoni. Un'app di viaggio dovrebbe aiutarti a ridurre al minimo lo sforzo per raggiungere la tua destinazione. Nella lingua, possiamo ridurre al minimo lo sforzo. Tuttavia, non riusciremo mai a raggiungere la nostra meta, che è vera bellezza genuina.
  • FAQ Author: bezzafbezzaf profile pictureNovember 2021

Argomenti collegati: